Logo Anffas

 

 
   
 

ANFFAS Onlus di Pordenone - Progetti Internazionali

 
 

Servizio Volontario Europeo

Il Servizio Volontario Europeo, azione 2 del programma Gioventù in Azione,è un progetto di mobilità internazionale e apprendimento non-formale della Commissione Europea, rivolto a tutti i giovani dai 18 ai 30 anni, legalmente residenti in uno dei paesi dell'Unione.
Offre la possibilità di svolgere un'attività di volontariato a tempo pieno per un periodo compreso tra 2 e 12 mesi in uno dei 25 paesi membri dell' UE, nei paesi in pre-adesione, nei 3 paesi dell'Area Economica Europea (Islanda, Norvegia, Liechtenstein) o nei paesi partner. Il programma promuove l’integrazione sociale dei giovani e la loro partecipazione attiva nella comunità locale, migliorandone l’occupabilità e dando loro modo di esprimere solidarietà ad altre persone.

www.agenziagiovani.it

Questi progetti non hanno fine di lucro, e non sostituiscono attività lavorative. Non sono previsti compensi per la partecipazione: il volontario europeo riceve vitto ed alloggio, un’ indennità mensile, la copertura di un’assicurazione, il corso di lingua del paese ospitante, la copertura delle spese di viaggio e l’accompagnamento costante di un tutor. Gli elementi dell’apprendimento consistono nella definizione comune dei risultati, processi e metodi utilizzati nella formazione, nella certificazione delle competenze acquisite ( YOUTHPASS ).

Ogni progetto coinvolge tre partner: il volontario europeo, l’organizzazione d’ invio e l’organizzazione di accoglienza.

L’A.N.F.F.A.S. Onlus di Pordenone – Associazione Famiglie di Persone Disabili Intellettivi e Relazionali – svolge entrambe le funzioni e dal 1997 ha accolto 116 giovani provenienti da 22 diversi paesi e ne ha inviati 94 all’estero.
A.N.F.F.A.S. Onlus di Pordenone è stato l’unico progetto italiano ad operare nel network europeo ENVOL che rispondeva all’esigenza della Commissione Europea di includere tra i potenziali volontari anche quei giovani normalmente esclusi dai programmi giovanili nazionali e comunitari perché socialmente in situazione di svantaggio. Il concetto di “svantaggio sociale” è strettamente legato al concetto di esclusione sociale come risultato di una serie di condizioni sfavorevoli che vanno dal precoce abbandono scolastico alla mancanza di un impiego, dalla scarsa fiducia in se stessi all’incapacità di creare dei legami interpersonali, dal disagio psicologico alla disabilità fisica e intellettiva, dall’assenza di un valido supporto familiare ai problemi di uso di sostanze ed alcool…Nel 2000 abbiamo contribuito alla stesura del documento che accompagna la Guida europea al Servizio Volontario Europeo sulla base della preziosa esperienza accumulata negli anni; più volte siamo stati invitati a Bruxelles a testimonianza del successo dell’ esperienza dei volontari accolti ed inviati. 5 tra i volontari accolti hanno deciso di fermarsi a Pordenone e dopo il corso di formazione professionale sono stati assunti come operatori qualificati addetti all’assistenza. Un anno di Servizio Volontario Europeo in ANFFAS ha aperto loro le porte lavorative e di una nuova vita.
L’Associazione considera il Servizio Volontario Europeo in un’ottica di arricchimento reciproco, di confronto tra operatività differenti perchè appartenenti a diverse culture e di enorme positività.

www.ec.europa.eu

A Pordenone possiamo ospitare 5 volontari europei contemporaneamente. Non è una decisione leggera da prendere…Ogni volontario arriva con il proprio vissuto, la propria lingua, la propria cultura per condividere diversi mesi della sua vita con i nostri ragazzi diversamente abili. Non è sempre facile controllare la pressione psicologica a cui un nuovo ambiente sottopone, nel periodo iniziale a livello emotivo non ci sono legami  e la barriera linguistica non aiuta, ma sono proprio i nostri ospiti a fungere da primo collante: loro, che accolgono ogni volontario europeo senza riserve, facendolo sentire presto a proprio agio. E’ indubbio che un ragazzo Down che ti saluta con un bacio la prima volta che ti vede, fa cadere ogni barriera. A.N.F.F.A.S. è orgogliosa di avvalersi dell’entusiasmo dei volontari europei che sono portatori sani di creatività,  iniziative, motivazioni e del valore aggiunto della collaborazione a livello europeo.

- Volantino promozionale dell'attività

- Testimonianze

Nell’ambito del progetto Leonardo Da Vinci – Lifelong Learning Programme, azione Mobilità ANFFAS Onlus di Pordenone da novembre 2008 ha realizzato 6 tirocini per giovani non ancora inseriti nel mercato del lavoro.

www.programmallp.it

Collabora con Everything is Possibile, UK in qualità di organizzazione di accoglienza offrendo stage a tirocinanti inglesi con minori opportunità di accedere a programmi di mobilità internazionale. I tirocini hanno durata variabile e offrono l’opportunità di apprendere tutte le fasi di lavorazione dei laboratori manuali di midollino, ceramica e carta riciclata. Col il partner spagnolo Intereuropa Rioja invece abbiamo messo a punto un tirocinio socio-sanitario e di animazione culturale della durata di 16 settimane per giovani stagisti già in possesso di qualifica professionale socio-sanitaria. Per entrambi i progetti gli obiettivi si possono riassumere in:

· Realizzare uno stage pratico che integri la formazione scolastica del partecipante
· Acquisire tecniche e metodologie specifiche del lavoro in ambito socio educativo e nel tempo libero.
· Sviluppare competenze linguistiche
· Sviluppare competenze trasversali quali: lavoro in equipe, comprendere il contesto interculturale, iniziativa e creatività

All’interno dell’azione Partenariati Multilaterali Anffas Onlus di Pordenone partecipa al progetto “Creative Inclusion Partnership” che promuove e supporta l’accessibilità alla formazione professionale di giovani normalmente esclusi dai programmi di istruzione formale e quelli di mobilità internazionale.

www.everythingspossible.org

www.intereuroparioja.org

- Testimonianze Leonardo

- I nostri contatti

- Links

 

 
 
La speranza ha due bellissimi figli, lo sdegno per le cose come sono e il coraggio per cambiarle (Sant'Agostino).